Salta al contenuto principale
loading

Gli antichi vitigni della Campania Felix

di Nino D’Antonio

La vite accompagna la grande emigrazione greca dall’Eubea verso le coste del Tirreno e dello Ionio. E sarà messa a dimora e coltivata, per poi diffondersi in tutto il Mediterraneo e in molti paesi dell’Europa. I primi insediamenti, che apriranno la via a questa felice avventura, risalgono all’VIII sec.a.C. e sono da ricercarsi a Paestum, ad Elea, a Ischia - la greca Pithecusae - dalla quale seguirà poi l’approdo sulle coste di Cuma, nei Campi Flegrei.

...

Abbonati per proseguire la lettura di questo articolo e per accedere a tutti i contenuti a te riservati.

Abbonati!

Sei già abbonato?
Effettua l'accesso

P