Salta al contenuto principale
loading

L’avventura di Tignanello che onora L’enologia italiana

di Nino D’Antonio

Un’improbabile cronologia dei più antichi casati che hanno fatto la storia del vino, vedrebbe di certo in testa gli Antinori, e per giun- ta con qualche distacco su molte genie. Si pensi che la famiglia risa- le ad oltre sei secoli fa e che può contare su una folla di generazioni, tutte legate all’amore per la terra del Chianti e ai suoi storici vitigni. Certo, non sempre questo ceppo di “vinattieri” ha lasciato di sé significative tracce, limitandosi spesso a una sana gestione delle vigne, per ottenere un vino onesto e gradito. Ma d’altra parte, quelli erano i tempi e al vino non si chie- deva niente di più.

...

Abbonati per proseguire la lettura di questo articolo e per accedere a tutti i contenuti a te riservati.

Abbonati!

Sei già abbonato?
Effettua l'accesso

P