Salta al contenuto principale
loading

Prosecco solidale a "Le Manzane"

di L.P.

Serata bollicine e solidarietà alla cantina Le Manzane di San Pietro di Feletto (Treviso). Appuntamento venerdì 1° dicembre, alle ore 18.30, per stappare la prima bottiglia del nuovo Prosecco Solidale impreziosito da un’etichetta in Braille e da un bindello dedicato alla onlus Unico1, fondata dall’ex calciatore Diego Murari per aiutare i bambini malati a ritrovare la voglia di sognare. Dopo la presentazione la serata proseguirà con l’aperitivo a base di pietanze locali. Per partecipare è gradito un cenno di conferma allo 0438 486606 o a info@lemanzane.it. Il nuovo Conegliano Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore Extra Dry è stato prodotto con l’uva raccolta lo scorso 10 settembre dai 500 aspiranti vignaioli che hanno partecipato alla 12ª edizione della Vendemmia Solidale. L’evento si è svolto tra i filari di Glera della tenuta Le Manzane che ogni anno organizza la manifestazione. Si tratta dell’unica vera “Vendemmia Solidale” in Italia con tanto di marchio registrato all’Ufficio Brevetti.

«L’annata - spiega Ernesto Balbinot, titolare della cantina Le Manzane - è tra le più difficili degli ultimi anni, abbiamo avuto grandine e abbiamo vendemmiato qualche chilo di uva in meno, più precisamente, lo scorso 10 settembre, abbiamo raccolto, nell’appezzamento vicino alla cantina, 9.200 chilogrammi di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore che daranno poco più di 8.500 bottiglie. I risultati sono inferiori agli anni precedenti, ma la Vendemmia Solidale è stata un grande successo e l’entusiasmo con cui operiamo resta immutato».

«Una parte del ricavato della giornata benefica - dichiara Diego Murari, fondatore della onlus Unico1 - andrà a sostenere la Fondazione Enrico Tonello Onlus, che ha integrato il Filo di Seta Onlus, dando così vita ad un nuovo importante progetto per la costruzione di una casa “Dopo di noi” a Fara Vicentino, con 12 posti letto, per portare sollievo al futuro di questi meravigliosi ragazzi speciali. Un’altra parte del ricavato servirà…

Vuoi ricevere la rivista Taste Vin?

Scrivici