Salta al contenuto principale
loading

Sfida a golf tra Spagna e Italia

di Paolo Pilla

Si è svolto ad Alicante l’annuale incontro di Golf dei giornalisti italiani, antagonisti i colleghi spagnoli: il match “Periodistas España-Italia”, tradizionale sfida all’ombra dell’amicizia, il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nell’anno vedono i giornalisti italiani impegnati in competizioni golfistiche con alcuni Paesi europei. Questo è stato particolarmente piacevole per l’eccellente rapporto con i cugini spagnoli, il cui stare insieme è sempre gradevole. Sicuramente è apprezzabile l’ampio Campo di folta bermuda, e l’eccellenza del grande resort “Bonalba” in località Mutxamel di Alicante che ci ha ospitato, proponendoci la vista di splendide bouganville che scivolano giù dai muri in pietra, a renderli maggiormente belli. Molti sono gli stranieri che vengono a giocare in questo Campo, sulla Cordillera Bética. Per potervici giocare, il golfista deve prenotare il tee time con congruo anticipo, ma ne vale la pena.

Come sempre cordiali e attenti nei nostri confronti, gli spagnoli ci hanno prenotato cinque giornate di bel tempo, strutturate con bel vento allegro, incentrate su due gare in formula Ryder Cup. Sono stati gentili gli iberici, e buon per loro, la sorte li ha decretati vittoriosi per 9 a 6, dei 15 punti disponibili.

Nel primo giorno c’è stato il “torneo parejas match play”, la gara a coppie con 5 punti utilizzabili, e gli score così combinati: nel team di quattro giocatori, il più basso di hcp giocava scratch, agli altri veniva dato un numero di colpi in più, corrispondenti alla differenza di ognuno con il primo. Nella prima giornata non abbiamo sfigurato: anche se di poco abbiamo vinto, Italia in testa per 3 a 2. Nella seconda giornata ci aspettava il “torneo individual match play”: dieci italiani contro dieci spagnoli, e qui, nei robusti testa a testa, è emersa la loro superiorità. Io sono partito bene, vincendo le prime tre buche, ma ho dovuto poi via via soccombere. Ero in competizione con la simpaticissima...

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P