Salta al contenuto principale
loading

Beppe Di Maria ha dato vita a un grande vino pugliese

di Nino D’Antonio

Il mondo del vino continua a fare proseliti. E non solo fra i consumatori. Si è diffuso il fenomeno di acquistare vigneti qualificati, o anche solo terreni di antica tradizione viticola, cui destinare gli impianti più adatti. Di qui un mix di politici, giornalisti, imprenditori (da D’Alema a Vespa) con l’ambizione di dar vita a un vino di sicura identità, ma soprattutto personale. E di qui la comprensibile ricerca di un enologo di fama da coinvolgere nel progetto. Sull’altro fronte, c’è invece chi col vino ha un’antica frequentazione fin dall’infanzia, anche se poi la vita lo ha destinato con straordinario successo a ben altri settori.

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P