Salta al contenuto principale
loading

Vico Calabrò: fiabesco e fantasioso

di Antonella Uliana

Pittore nato ad Agordo nel 1938 e residente a Caldogno, in provincia di Vicenza.

Fiabesco, visionario, le sue opere si sostanziano di archetipi, metafore, simboli sempre dalla valenza positiva. Il principio dell’armonia è il leitmotiv che riassume idealmente il senso dell’opera di questo maestro, il filo conduttore che coincide, straordinariamente, con la sua avventura di uomo.

E’ l’armonia degli opposti rappresentata dall’acqua, simbolo della dinamica di vita e di morte, di trasformazione e di purificazione, di nascita e rinascita. E’ l’armonia simboleggiata dal violino, che, con il suo suono, trasmette il senso di un legame profondo tra il mondo dello spirito e quello fenomenico e traduce lo slancio dell’ anima penetrando l’ inesprimibile. I violini ritornano spesso nelle opere di Vico, sono il ricordo dell’alluvione del 1966 nel Bellunese: in quell’apocalisse sentii le note di un violino, era un uomo che, sconfitto dall’ acqua, affidava al violino un messaggio alto, forte, struggente.

Una stella tenera e luminosa in una delle notti più buie della mia vita. Gli angeli di Vico suonano strumenti a corde, simbolo di concordia e di ordine cosmico, ma anche trombe che alludono alla potenza di Dio e annunciano il giudizio universale.

Il suo rapporto con i colori è viscerale e risale all’ infanzia e alle immagini che, di quel mondo, sono rimaste dentro di lui : In questa realtà, come dice, ogni sortilegio sembrava possibile.

Vico si pone davanti allo spettacolo del mondo senza pregiudizi intellettuali o formali, senza sovrastrutture o presupposti stilistici; il suo è uno sguardo disincantato di chi guarda serenamente la realtà andando oltre i drammi e la violenza di cui il nostro mondo è intessuto per indicare, senza alcuna presunzione, una diversa condizione umana.

Non incontriamo mai, all’interno dei suoi dipinti, figure che esprimono angoscia; scorrono davanti ai nostri occhi angeli, musici, arlecchini, ninfe che incarnano la serenità del momento...

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P