Salta al contenuto principale
loading

L’evoluzione delle abitazioni rustiche

di Claudio Favaretto

Il paesaggio rappresentato come sfondo di pitture a partire dal rinascimento, è un utilissimo strumento per capire non solo l’evoluzione dei sistemi agrari, ma anche delle dimore dei contadini. Ci si accorgerà, quindi, che ancora alla metà del 1500, un gran numero di famiglie contadine si riparavano nei casoni. Ho usato apposta il verbo riparavano perché non c’era niente che poteva fornire qualcosa di seppur lontanamente paragonabile al nostro relax: era solo un riparo dalle intemperie, come la tana per gli animali. E tali, o poco più, erano considerate le persone che coltivavano la terra, quasi mai proprietarie della stessa, ma fittavoli, nella migliore delle ipotesi, se non mezzadri o proprietà del padrone.

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P