Salta al contenuto principale
loading

Vinitaly: Premio 5 Star Wines

di F. V.

Oltre 2.700 campioni di vini da 27 nazioni, tutti da degustare alla cieca e analizzare in soli tre giorni per decretare i migliori che potranno fregiarsi dell’ambito riconoscimento con le 5 stelle. È il compito che ha impegnato i 70 giurati arrivati a Veronafiere da tutto in mondo per il Premio enologico internazionale 5 Star Wines di Vinitaly. La commissione dei giudici, coordinata da Ian D’Agata, direttore scientifico della Vinitaly International Academy, vanta quest’anno un panel con alcuni dei più importanti conoscitori di vini al livello mondiale: wine writer, sommelier di ristoranti pluristellati, enologi, Master of Wine, tutti selezionati per competenza territoriale. Il Premio 5 Star Wines di Vinitaly è stata una delle grandi novità in occasione del 50°

...

Abbonati per proseguire la lettura di questo articolo e per accedere a tutti i contenuti a te riservati.

Abbonati!

Sei già abbonato?
Effettua l'accesso

P