Salta al contenuto principale
loading

Il Cocomero come il viagra

di di Raffaele Ferraioli

“Tengo’o ffuoco! Uè, ccà s’è appicciato ‘o ciuccio cu tutt’a carretta!Accattate’o mellone: magne, vive e te lave’a faccia!” È questa la voce del venditore di meloni del vicolo napoletano. Ma in queste pagine più che occuparci di folclore, tenteremo di scoprire i segreti per accendere il sesso e la passione amorosa.

Allora diciamo subito che Coco mero, detto anche Anguria o Melone d’ocquo (dal francese Melon d’eou, in napoletano, Mellone) è il nome più comune del frutto di una pianta delle Cucurbocee, originario dell’Egitto. La varietà più ricercata porta la denominazione scientifica Citrutlus Vulgaris Moximus a fusto strisciante con frutto a polpa rossa. ln Calabria viene chiamato Zuparocu dal Greco, in Sarde gna Sandia dall’Arabo.

Le sue origini sono antichissime, tant’è che già cinquemita anni fa veniva coltivato lungo le rive del Nilo dagli Egizi. Costoro usavano riporlo fra l’altro nella tomba dei Faraoni assieme alle altre cibarie destinate a garantirne la sopravvivenza nell’al di là.

Ha benefici effetti sull’umore ed è considerato il frutto dell’allegria. E’ un antitumorale, ipocalorico, previene i crampi, riduce il meteorismo, “disseta e non fa ingrassare”.

Consumato in grandi quantità produce l’effetto del Viagra. Lo ha svelato, piuttosto di recente Bihmu Patil, un ricercatore dell’Università del Texas, avallato dal suo collega Shubin Soho e da Ciro Vestito, docente di dietologia presso l’Università di Foggia. Questi studi sono stati pubblicati sulla rivista tJrology e sul lournol of Nutrizionist Biochenisty. I ricercatori hanno scoperto che il Cocomero contiene Citrullino, un aminoacido che reagisce con gli enzimi del corpo e dilata i vasi sanguigni, accendendo in tal modo la libido e favorendo l’erezione. ll Cocomero è un po’ il simbolo dell’Estate, contiene acqua al gS%, poverissimo sia di proteine che di carboidrati ed è adatto a chi voglia perdere peso.

Questo frutto equilibra la pressione, rafforza il sistema immunitario ed ha...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio

...

Vuoi ricevere la rivista Taste Vin?

Scrivici