Salta al contenuto principale
loading

Fabio Ceschin: 40 anni in cima “Il Colle”

di A. P.

“Ho fondato questa azienda nel 1978, facendo tesoro dell’esperienza maturata da mio padre e da mio nonno ma guardando avanti senza mai lesinare su ricerca e innovazione, soprattutto nella direzione della sostenibilità. Ho poi convinto mia moglie Gianna ad affiancarmi. Eravamo giovani e pieni dello stesso entusiasmo che oggi anima l’ingresso in azienda dei nostri tre figli: Francesco, dedito alla cura dei vigneti; Sara, responsabile dell’export e delle vendite; Andrea, referente aziendale nel controllo di gestione e amministrativo”

Sono loro le anime di un’azienda di 5000 mq completamente rinnovata nel 2000 e dotata di un impianto di imbottigliamento in continua evoluzione, che conta quarant’anni di attività e oggi lavora uve provenienti da 120 ettari: 36 di proprietà -dei quali un terzo in produzione biologica- i restanti coltivati da piccoli viticoltori del territorio che collaborano fedelmente con l’azienda da 30 o 40 anni sottostando, in materia di trattamenti e conduzione del vigneto, al severo protocollo aziendale.

Posata su un poggio dal quale si gode un panorama superbo sulle colline del Prosecco, l’azienda Il Colle è una solida realtà vitivinicola che nonostante le dimensioni di tutto rispetto conserva coi dipendenti un rapporto di tipo familiare. Vi si lavorano ben 20.000 quintali di uva per un totale di 1.200.000 bottiglie, soprattutto Prosecco, rigorosamente prodotto utilizzando il “Metodo Il Colle”, pratica che consta di un’unica fermentazione, dal mosto allo spumante senza il passaggio per il vino base. “Il tutto con una vinificazione senza solfiti se non aggiunti in basso dosaggio un attimo prima dell’imbottigliamento”, puntualizza Ceschin. “Una vinificazione schietta, che non utilizza innesti di lieviti o alchimie estranee all’uva Glera. Nel bicchiere portiamo così solo i più autentici profumi e sentori del Prosecco, i nostri clienti apprezzano”.

Nonostante i relativamente esigui investimenti in termini di promozione e comunicazione,...

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P