Salta al contenuto principale
loading

Come, dove e quando

di ***

UN COMMOSSO RICORDO

DI BEPPE NARDINI

 

La scomparsa di Beppe Nardini a poco più di novantanni ripropone per la statura dell’uomo e dell’imprenditore (l’azienda è nata nel 1779 a Bassano ed è la più antica distilleria d’Italia) l’inevitabile bilancio di una vita. Che risulta non solo lunga, ma densa di eventi, iniziative, incarichi prestigiosi, ai quali hanno fatto da contraltare lo spessore e la notorietà dell’uomo, con il suo invidiabile stile.

Provare a mettere insieme le tappe più significative della sua vita comporta fatalmente il rischio di numerose e gravi omissioni. Ma noi di Tastevin vogliamo ricordare soprattutto il suo tratto garbato, la sua generosa apertura verso chiunque avesse qualche progetto da portare avanti, l’interesse per la stampa e la sua funzione. A non tener conto del rapporto – sempre disinteressato - con le maggiori istituzioni, la guida di enti, aziende pubbliche e banche, alle quali non ha mai fatto mancare l’esempio di quel rigore morale che ha segnato tutta la sua esistenza.

Tastevin è grata a Beppe Nardini per aver allargato l’area d’indagine e di diffusione della rivista, incoraggiando la nascita di una redazione a Napoli per coprire l’area di tutto il Sud. Il legame – ormai trentennale – fra il nostro direttore e Nino D’Antonio, è stato promosso e voluto da Lui.

Di Beppe c’è caro ricordare la lunga presidenza all’Azienda di Soggiorno di Bassano, con quel corteo d’iniziative fuori dal territorio, che impresse una svolta nell’economia della città. E ancora quella altrettanto lunga e prestigiosa alla guida dei Locali Storici d’Italia, fino alla Presidenza della Banca di Vicenza.

Cavaliere del Lavoro tra i più rappresentativi del comprensorio veneto, Beppe Nardini ha saputo affiancare a questi ruoli pubblici l’impegno costante per la crescita dell’azienda di famiglia, della cui storia è stato sempre orgoglioso.

Un capitolo a sé andrebbe dedicato alle tante personalità che hanno visitato la mescita al Ponte di...

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P