Salta al contenuto principale
loading

Olio “Veneto DOP” messaggero qualità nel mondo

di P.P.

E’ considerato il ‘cucciolo’ dell’olivicoltura e dell’oleicoltura veneta. Ultimo nato alla certificazione comunitaria (Dop, 2001) di una tradizione storica che affonda le proprie radici ai tempi dell’occupazione dei romani, il cui più illustre rappresentante fu il poeta Gaio Valerio Catullo il quale nei giardini della propria villa a Sirmione allevò numerosissime piante di olivo.

E’ comunque accertato che tracce rilevanti della presenza e delle relative attività, di coltivazione e produzione di olio, di tale pianta si collocano nell’alto Medioevo, periodo, storicamente accertato, in cui prese forma e sostanza non solo l’attività di coltivazione di spremitura dei suoi frutti, le olive, e di produzione di olii di grande qualità. Attività favorita dalla buona esposizione e dalla protezione di questa coltura dalle correnti fredde, che ne ha favorito la diffusione in Valpolicella e nelle limitrofe valli veronesi e, quindi, sulle colline vicentine fino a Pove del Grappa e oltre che asolane, fino alle pendici dei Colli Berici ed Euganei.

Aree che rappresentano oggi le sottozone, certificate, di un’attivita colturale e di produzione di olio extra vergine di olive, il Veneto Dop, la cui caratteristica primaria, molto simile a quelle che, in Italia, presiede le produzioni olearie di qualità, con la tradizionale spremitura a freddo delle drupe sane, selezionate e raccolte a mano, oltre che con l’uso di pettini o rastrelli direttamente dalla pianta.

Dalla raccolta alla molitura, la miriade di piccole, addirittura talune piccolissime, medie e grandi aziende che popolano l’area di questo eccezionale rappresentante dell’oleicoltura nazionale, passano solo poche ore, così che il prodotto non subisca alcuna alterazione.

La molitura avviene con sistemi tradizionali (a presse o continuo) per non modificare le caratteristiche organolettiche delle olive e del prodotto finale.

Le caratteristiche qualitative dell’olio, infatti, derivano, oltre che dalla tipicità dei...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio

...

Vuoi ricevere la rivista Taste Vin?

Scrivici