Salta al contenuto principale
loading

Crescente successo dei Bianchi Riserva di Roberto Felluga

di Nino D’Antonio

Nel pianeta-vino è più di una dinastia. Ma nel Collio, è un mito, consolidato in oltre un secolo di storia. Così chiamarsi Felluga non traduce solo l’appartenenza a un antico casato istriano, ma l’obbligo morale, e l’orgoglio, a produrre quei Bianchi di eccellenza, che hanno alimentato negli anni il primato del Collio goriziano.

“E’ una responsabilità e un privilegio, che senti naturalmente se sei nato fra queste colline, cresciuto fra questi filari di viti, respirato il profumo del mosto e l’aria che arriva dall’Adriatico”. Roberto Felluga ha tutti i caratteri del friulano. Alto, forte, il volto aperto a un sorriso fresco, quasi infantile, la cortesia e la riservatezza tipiche della sua gente. Lo incontro a distanza di qualche anno dalle celebrazioni per i novantanni del padre Marco, un personaggio al quale il Collio e la fortuna dei suoi vini non saranno mai abbastanza riconoscenti.

A Marco mi lega una profonda stima (non estranea alla nostra vicinanza anagrafica), che nutro con altrettanta convinzione per Roberto, ormai da anni alla guida di ben due aziende di famiglia: quella originaria di Marco Felluga a Gradisca d’Isonzo, e quella da sempre affidata alle sue cure di Russiz Superiore, a Capriva del Friuli.

Cominciamo dalla prima, che è poi quella che ha rivoluzionato mezzo secolo fa la maniera empirica e approssimativa di far vino da queste parti. Alla “Marco Felluga”, il credo è sempre stato innovazione, qualità, ricerca. Che non significa rinnegare la tradizione. Tutt’altro. Ma accoglierne solo il meglio.

Roberto, forte della grande esperienza maturata a fianco del padre, ha spinto più in là la ricerca che ha sempre connotato l’attività della cantina. Ha puntato, cioè, a dare una longevità ai vini del Collio, che al pari di tutti i Bianchi sono destinati ad essere serviti piuttosto giovani.

E qui, con l’impegno e la costanza che tutti gli riconoscono, Roberto Felluga ha centrato l’obiettivo. Affinati con sapienza per alcuni anni, sono nati...

...

L'articolo completo è a tua disposizione nell'Archivio PDF online di Taste Vin.

Vai all'Archivio
P